Read More

In programma il 25 e 26 settembre 2021 le Giornate Europee del Patrimonio

Il 25 e 26 settembre 2021 tornano le Giornate Europee del Patrimonio (GEP).

Il tema di quest’anno è “Patrimonio culturale: TUTTI inclusi”, una riflessione sulla partecipazione al patrimonio culturale estesa a tutti i cittadini, includendo ogni fascia d’età, gruppi etnici, minoranze presenti sul territorio e persone con disabilità.

Protagonisti i musei e i luoghi della cultura statali e non che potranno organizzare visite guidate, aperture straordinarie, anche notturne, e iniziative digitali. Gli appuntamenti saranno disponibili sul sito del Ministero della Cultura, degli European Heritage Days e sui canali dei singoli istituti.

Gli eventi potranno essere seguiti anche sui canali social di museitaliani e EHDays, e utilizzando gli hashtag #GEP2021 #patrimonioculturaletuttiinclusi e #EuropeanHeritageDays #EHDs #inclusione #accessibilità.

Per maggiori informazioni clicca qui 

Read More

Cultura Missione Comune – 2021: il nuovo strumento dell’Istituto Credito Sportivo ed Anci per i beni culturali

Il Fondo Cultura, introdotto dal Decreto Rilancio, produce i primi effetti concreti. 

L’Istituto per il Credito Sportivo, in collaborazione con l’ANCI, ha infatti creato un nuovo strumento – Cultura Missione Comune 2021 –  per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale, dedicato ad Enti Locali e Regioni.

Il bando – che prevede per i beneficiari finanziamenti a tasso zero – offre a Comuni, Città Metropolitane, Province e Regioni, che vogliono investire nella riqualificazione e nella valorizzazione del proprio patrimonio culturale, un sostegno reale e concreto, favorendo lo sviluppo di progetti e l’apertura di cantieri grazie ai quali contribuire al rilancio del settore culturale, uno dei fattori chiave nella strategia di ripresa e sviluppo del Paese. A breve, inoltre, seguirà a breve una misura incentivata dedicata ai soggetti privati.

Fino al 5 dicembre 2021 è possibile presentare le istanze, tramite il portale dedicato sul sito www.creditosportivo.it.

Per il Ministro Franceschini si tratta di “Una prima, concreta applicazione del Fondo Cultura per favorire la collaborazione pubblico privata e tra i diversi livelli istituzionali nella tutela del patrimonio culturale”. 

Per maggiori informazioni: www.creditosportivo.it

Read More

DL SOSTEGNI: le misure urgenti per la cultura

Il Decreto Legge Sostegni (22 marzo 2021, n. 41) dispone una serie di provvedimenti pensati per continuare a contrastare la crisi causata dalla pandemia. 

Alla cultura vengono destinati fondi per oltre 1 miliardo di euro tra indennità per i lavoratori dello spettacolo e risorse destinate a teatri, cinema e musei ancora in balia delle chiusure.

Tra i provvedimenti di maggiore interesse, viene riconosciuta un’indennità straordinaria di 2.400 euro per tutti i lavoratori dello spettacolo e viene incrementato di 200 milioni il Fondo Emergenze Spettacolo, cinema e audiovisivo per il 2021.

Inoltre, viene ristretta agli spettacoli e alle mostre la platea dei settori che beneficiano del Fondo per le emergenze delle imprese e delle istituzioni culturali per il ristoro delle perdite derivanti dall’annullamento, dal rinvio o dal ridimensionamento. Lo stesso fondo viene incrementato di 120 mln di euro per il 2021. Infine, passano da 25 milioni a 105 milioni di euro per l’anno 2021 le risorse destinate ai musei e luoghi di cultura statali.

Per la consultazione integrale del DL Sotegni cliccare qui

Read More

Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali: pubblicata la graduatoria per il sostegno dei fornitori di servizi di guida, audioguida e didattica

In base alle disposizioni previste dal Decreto Rilancio 2020 (articolo 183, comma 2, del decreto-legge n. 34 del 2020), il Ministero per la Cultura ha emanato un avviso pubblico per il riparto di quota parte del Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali. Il processo di invio delle domande è stato telematizzato attraverso la costituzione di una specifica piattaforma predisposta dal MiC. A conclusione dell’attività istruttoria, il MiC ha emanato il decreto rep. 253/2021, con il quale si è provveduto – a causa dell’incapienza del fondo – a ridistribuire soltanto il 49% (pari a € 10.000.000) del contributo spettante.

Read More

Le priorità del Ministero della Cultura per il prossimo triennio

Il Ministero della Cultura ha pubblicato l’atto di indirizzo per il triennio 2021-2023. L’impostazione seguita per la definizione delle linee programmatiche distingue i provvedimenti tra quelli resi necessari nella fase emergenziale e quelli necessari al graduale ritorno alla normalità. Fondamentale punto di riferimento nella pianificazione delle azioni è, inoltre, l’impegno del Ministero per l’attuazione, nella parte di propria competenza, del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), che l’Italia presenterà formalmente alla Commissione europea entro il 30 aprile 2021, nell’ambito del Next Generation EU.

Scarica il testo completo:
ATTO DI INDIRIZZO 2021 – 2023 rep 39 MiBACT

Read More

Dario Franceschini, confermato alla Cultura, annuncia il suo impegno a ripartire il prima possibile

Nel nuovo Governo Draghi la Cultura resta a Dario Franceschini, ma il Ministero, denominato Ministero della Cultura, perde la competenza sul turismo. Poco dopo il giuramento al Quirinale, il Ministro Franceschini ha commentato che l’Italia, colpita dalla pandemia, è più brutta, meno attrattiva e più triste senza teatri e cinema aperti, senza i musei con i turisti, senza i concerti nelle piazze. “L’impegno è ripartire il prima possibile e lavorare perchè la cultura sia il vero motore economico”, ha concluso il Ministro Franceschini.