DL SOSTEGNI: le misure urgenti per la cultura

Il Decreto Legge Sostegni (22 marzo 2021, n. 41) dispone una serie di provvedimenti pensati per continuare a contrastare la crisi causata dalla pandemia. 

Alla cultura vengono destinati fondi per oltre 1 miliardo di euro tra indennità per i lavoratori dello spettacolo e risorse destinate a teatri, cinema e musei ancora in balia delle chiusure.

Tra i provvedimenti di maggiore interesse, viene riconosciuta un’indennità straordinaria di 2.400 euro per tutti i lavoratori dello spettacolo e viene incrementato di 200 milioni il Fondo Emergenze Spettacolo, cinema e audiovisivo per il 2021.

Inoltre, viene ristretta agli spettacoli e alle mostre la platea dei settori che beneficiano del Fondo per le emergenze delle imprese e delle istituzioni culturali per il ristoro delle perdite derivanti dall’annullamento, dal rinvio o dal ridimensionamento. Lo stesso fondo viene incrementato di 120 mln di euro per il 2021. Infine, passano da 25 milioni a 105 milioni di euro per l’anno 2021 le risorse destinate ai musei e luoghi di cultura statali.

Per la consultazione integrale del DL Sotegni cliccare qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.